Oggi sono 65 anni dalla morte di Alcide De Gasperi.
Un solo ricordo, con una citazione.
Da un suo discorso a Trento, del 25 aprile 1951:
“Lasciate indietro, o giovani, gli egoismi, gli sfruttatori, coloro che portano al sicuro la moneta e gli averi al di là della frontiera. Lasciate indietro i pavidi, gli incerti, quelli che si perdono per via in piccole beghe, in questioni personali, in questioni locali e tirate innanzi. Il popolo deve sorgere in piedi e deve fare un esame di coscienza. Deve pensare al passato ma soprattutto all’avvenire.”


Tecnica della scuola