Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Orari TV MotoGP Silverstone 2019 - Diretta qualifiche e gare Sky e TV8

  1. #1
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    31,982
    Post Thanks / Like
    Downloads
    48
    Uploads
    0

    Predefinito Orari TV MotoGP Silverstone 2019 - Diretta qualifiche e gare Sky e TV8

    Orari diretta TV MotoGP: prove, qualifiche e gara Gran Premio di Silverstone 2019 su Sky e in differita su TV8 – Siamo alla vigilia del dodicesimo appuntamento stagionale e il meteo inglese, tipicamente variabile, potrebbe essere il grande protagonista. Marc Marquez e Andrea Dovizioso punteranno a vincere per allungare e accorciare il distacco in campionato, ma nelle posizioni che contano sono attesi anche Alex Rins e i piloti Yamaha

    Programmazione Sky

    GIOVEDÌ 22 AGOSTO
    18: conferenza stampa piloti MotoGP

    VENERDÌ 23 AGOSTO
    10: prove libere 1, Moto3
    10.55: prove libere 1, MotoGP
    11.55: prove libere 1, Moto2
    14.15: prove libere 2, Moto3
    15.10: prove libere 2, MotoGP
    16.10: prove libere 2, Moto2
    SABATO 24 AGOSTO
    10: prove libere 3, Moto3
    10.55: prove libere 3, MotoGP
    11.55: prove libere 3, Moto2
    13.35: qualifiche, Moto3
    14.30: prove libere 4, MotoGP
    15.10: qualifiche, MotoGP
    16.05: qualifiche, Moto 2
    18.00: conferenza stampa qualifiche

    DOMENICA 25 AGOSTO
    10: warm up: Moto 3, Moto 2 e MotoGP
    12.20: gara, Moto3
    14.00: gara, MotoGP
    15.30: gara, Moto2

    Programmazione TV8
    Sabato 24 Agosto
    14:00 Studio MotoGP
    15:35 Sintesi delle qualifiche Moto3, Moto2 e MotoGP
    18:55 Studio MotoGP

    Domenica 25 Agosto
    14:00 Studio MotoGP
    15:20 gara Moto3
    16:20 Studio MotoGP
    17.00 gara MotoGP
    18:00 Studio MotoGP
    18:30 gara Moto2
    19:30 Studio MotoGP


    Insella
    "L'esperienza è maestra di vita"


  2. # ADS
    GbcNet Ads Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. #2
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    31,982
    Post Thanks / Like
    Downloads
    48
    Uploads
    0

    Predefinito

    Silverstone, torna Lorenzo: “Ho lavorato duramente


    Il pilota Honda Hrc di nuovo in pista dopo l’infortunio ad Assen e il caso Ducati. Marquez: “Vediamo la nuova superficie”

    A Silverstone, accanto al leader del Mondiale di MotoGP Marc Marquez, torna il compagno di squadra della Honda Hrc, Jorge Lorenzo. Il maiorchino rientra in circuito dopo l’infortunio patito in prova in Olanda ad Assen con la frattura di due vertebre e dopo il caso in cui si era ipotizzato un suo ritorno alla Ducati in sella alla Pramac di Jack Miller: l’australiano ha poi rinnovato per il 2020 con il team.
    lorenzo—
    “È un bene essere pronto per tornare in pista - ha detto il numero 99 - È passato veramente tanto tempo da Assen, mi sarebbe piaciuto tornare prima ma la natura dell’infortunio mi ha costretto ad una pausa più lunga. Ho lavorato duramente lontano dalla pista per essere pronto il prima possibile per Silverstone e so che avrò bisogno di un po’ di tempo per riabituarmi alla velocità. Sono felice di tornare a far parte della squadra, possiamo migliorare e raggiungere i risultati tanto attesi”. Adesso per Lorenz il passaggio successivo è la visita medica e l’ok dei dottori del circuito.
    marquez—
    Dal canto suo Marquez spera “di poter fare una grande gara a Silverstone. Abbiamo avuto sicuramente sfortuna in passato, ma quest’anno stiamo dimostrando che siamo molto più forti nei circuiti in cui in passato non lo siamo stati, quindi mi sento bene per questo fine settimana”. Il leader del Mondiale è curioso di provare il nuovo asfalto del circuito britannico: “Vedremo com’è la nuova superficie perché in passato Silverstone è stata piuttosto accidentata e ovviamente vedremo che tempo fa”.

    Gasport
    "L'esperienza è maestra di vita"


  4. #3
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    31,982
    Post Thanks / Like
    Downloads
    48
    Uploads
    0

    Predefinito

    Rossi: "Silverstone è fra le mie piste preferite: qui dovremmo andare bene"


    Valentino e la gara inglese: "Tracciato completo e straordinario, ma se piove è spaventoso: speriamo nel bel tempo, l'anno scorso fu un incubo"

    Rossi per Silverstone ha una speranza: allungare la striscia di quattro podi di fila che vanta nelle ultime edizioni della pista inglese, dove è stato 3° nel 2014, 2016 e 2017 e ha vinto nel 2015, mentre l'anno scorso la corsa fu cancellata per le pessime condizioni dell'asfalto, non in grado di drenare la pioggia.
    L'ottimismo di Rossi—
    "Adoro Silverstone, è tra i miei cinque tracciati preferiti: mi piace perché è un circuito vecchio stile, molto lungo, tecnico e veloce, e farci un giro è come fare un viaggio da un posto all'altro - spiega Valentino -. Quando sei veloce, è un grande piacere guidare lì. Ho grandi ricordi di questo circuito, ma tutto dipende dal tempo, perché guidare a Silverstone in condizioni meteo difficili è spaventoso perché vai sempre molto veloce, quindi speriamo in un clima simile a quello del 2017, quando abbiamo avuto un buon fine settimana. Per essere veloci qui ti serve un gran feeling e stabilità: ci sono curve strette e anche curve lunghe ed è una pista dove di solito la Yamaha è veloce. Speriamo nel bel tempo perché l'anno scorso fu un incubo anche per i tifosi".
    Viñales all'attacco—
    Il compagno Viñales è legato a Silverstone al ricordo più bello: la prima vittoria in MotoGP, nel 2016. "È una pista che mi piace molto e cercherò di fare del mio meglio già dal primo giro perché è un tracciato in cui conta stare davanti fin dall'inizio - dice Maverick -. A Silverstone ho ottenuto la mia prima vittoria in MotoGP, ho dei bei ricordi e penso che possa essere una pista molto favorevole alla nostra moto. Con il nuovo asfalto ci aspettiamo un grip migliore ed è una cosa che sicuramente funzionerà a nostro vantaggio. Speriamo di avere bel tempo nel fine settimana, ma il nostro obiettivo resta lo stesso: essere la prima Yamaha nella classifica finale".

    Gasport
    "L'esperienza è maestra di vita"


  5. #4
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    31,982
    Post Thanks / Like
    Downloads
    48
    Uploads
    0

    Predefinito

    Gp Silverstone Day 1: Valentino Rossi, “Pista fantastica, buon quarto tempo”


    Rossi ha aggiunto: "Buon ritmo e un buon feeling con la moto"

    MotoGP Gp Gran Bretagna Yamaha MotoGP Day 1 – Valentino Rossi si è detto abbastanza soddisfatto della prima giornata di prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna, dodicesimo appuntamento del Motomondiale 2019.
    Il “Dottore” ha infatti ottenuto il quarto tempo e la Yamaha sembra confermare Silverstone come tracciato gradito. Il quarto tempo è stato anche in dubbio, visto che i tempi di Rossi, Quartararo e Nakagami sono stati prima tolti (per aver ecceduto i limiti della pista, ndr) e poi restituiti dopo un’attenta analisi. Ecco cosa ha detto il #46 della casa di Iwata.
    Dichiarazioni Valentino Rossi GP Gran Bretagna MotoGP Silverstone Preview
    “È un buon inizio, è un buon venerdì, perché in entrambe le sessioni ho avuto un buon ritmo e un buon feeling con la moto. Alla fine ho fatto un buon giro, ma ero davvero al limite con la linea bianca, ma dalla moto ho avuto la sensazione che comunque non ho ecceduto i limiti della pista. In effetti, hanno dovuto rivedere l’immagine e poi mi hanno restituito il tempo sul giro, cosa molto importante per domani mattina. Dobbiamo lavorare per migliorare, ma sembra che siamo in buona forma. Essere quarti non è poi così male e la pista è fantastica. Hanno fatto un ottimo lavoro con l’asfalto, ci sono meno dossi e più grip, quindi è un grande piacere guidare e proveremo a continuare su questa strada.”


    Motorionline
    "L'esperienza è maestra di vita"


  6. #5
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    31,982
    Post Thanks / Like
    Downloads
    48
    Uploads
    0

    Predefinito

    Rins: "Al penultimo giro stavo per sbagliare"


    Il pilota Suzuki ha mantenuto i nervi saldi quando è finito sul verde. Marquez contento per il campionato. Viñales: “Meno velocità in rettilineo”

    Il vincitore è stato a un passo da un errore al penultimo giro. Lo racconta lo stesso Alex Rins strafelice per il successo nel GP di Gran Bretagna a Silverstone: “Sapevo che se ero davanti nella prima parte della gara potevo provare. Ero molto vicino dal commettere un errore a due giri dalla fine perché pensavo che fosse l’ultimo. Sono andato sul verde e ho mantenuto la calma”. Lo spagnolo della Suzuki definisce la sua vittoria “incredibile”: “L’ultima curva sono stato più veloce. Il sorpasso finale è stato più ragione che istinto, ho provato ed è andata bene”. “Sono felice perché la Suzuki ha sviluppato molto la moto”
    marquez—
    Soddisfatto per il vantaggio accumulato in campionato il secondo sul traguardo Marc Marquez: “Non è bello perdere all’ultimo rettilineo. Sono felice per il campionato e non per la gara. Sapevo che Rins aveva una grande possibilità. Sono stato davanti tutta la gara. In quella posizione ho consumato un po’ di più le gomme. E stavano arrivando i piloti Yamaha quindi ho continuato a spingere”. Il pilota Honda racconta così l’ultima curva: “Ho perso un poco l’anteriore e ho chiuso il gas. Ho portato il peso di tutta la gara ma Rins è stato molto bravo”. Tuttavia “lasciamo Silverstone con 78 punti di vantaggio” su Dovizioso.
    Il pilota Suzuki ha mantenuto i nervi saldi quando è finito sul verde. Marquez contento per il campionato. Viñales: “Meno velocità in rettilineo”
    Il vincitore è stato a un passo da un errore al penultimo giro. Lo racconta lo stesso Alex Rins strafelice per il successo nel GP di Gran Bretagna a Silverstone: “Sapevo che se ero davanti nella prima parte della gara potevo provare. Ero molto vicino dal commettere un errore a due giri dalla fine perché pensavo che fosse l’ultimo. Sono andato sul verde e ho mantenuto la calma”. Lo spagnolo della Suzuki definisce la sua vittoria “incredibile”: “L’ultima curva sono stato più veloce. Il sorpasso finale è stato più ragione che istinto, ho provato ed è andata bene”. “Sono felice perché la Suzuki ha sviluppato molto la moto”
    marquez—
    Soddisfatto per il vantaggio accumulato in campionato il secondo sul traguardo Marc Marquez: “Non è bello perdere all’ultimo rettilineo. Sono felice per il campionato e non per la gara. Sapevo che Rins aveva una grande possibilità. Sono stato davanti tutta la gara. In quella posizione ho consumato un po’ di più le gomme. E stavano arrivando i piloti Yamaha quindi ho continuato a spingere”. Il pilota Honda racconta così l’ultima curva: “Ho perso un poco l’anteriore e ho chiuso il gas. Ho portato il peso di tutta la gara ma Rins è stato molto bravo”. Tuttavia “lasciamo Silverstone con 78 punti di vantaggio” su Dovizioso.
    Rins super a Silverstone: batte Marquez in volata. Vale è quarto. Spavento Dovi, ma ora sta bene
    viñales—
    Maverick Viñales terzo ha “dato tutto negli ultimi giri. Pensavo di poterli prendere ma non avevo tanta velocità sui rettilinei specie nel quarto settore. Ho tirato fuori il massimo dalla mia moto. Possiamo migliorare, ci sarà il test a Misano dobbiamo continuare così”.


    Gasport
    "L'esperienza è maestra di vita"


  7. #6
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    31,982
    Post Thanks / Like
    Downloads
    48
    Uploads
    0

    Predefinito

    Dovi, che paura: è in ospedale per controlli. "Ha perso la memoria ma sta bene"


    Il forlivese della Ducati dopo il brutto incidente con Quartararo al via, è stato portato a Coventry per esami: ha preso una brutta botta, ma pare ci sia nulla di rotto

    La grande paura. Il GP di Silverstone è iniziato nel peggiore dei modi per Dovizioso, che alla prima curva ha centrato la Yamaha di Quartararo, scivolato davanti a lui, volando in aria. La sua Ducati si impenna sulla M1 e poi scivola nella via di fuga fra le fiamme, mentre Dovizioso picchia duramente sull'asfalto e resta immobile nella via di fuga. Attimi di panico, poi il forlivese viene portato via in barella, fa 'ok' con la mano, viene esaminato al centro medico e poi portato in elicottero per ulteriori accertamenti all'ospedale di Coventry. Per lui si tratta di una botta all'anca e alla testa con temporanea perdita di memoria, risvolto abbastanza usuale in questo trauma. "Ha male all'anca, ma sembra non ci sia niente di rotto - le parole del team manager Davide Tardozzi -, ma sono necessarie comunque delle verifiche in questi casi".
    Il dottor Charte—
    La conferma arriva anche dal dottor Angel Charte del centro medico: "Andrea sta bene - dice -, tutte le analisi sono negative. In un primo momento ha perso memoria, ma fortunatamente si è ripreso e ora ricorda perfettamente quanto successo. Sente ancora dolore all'anca e per questo va a Coventry a fare una Tac per svolgere esami più approfonditi". I segni neurologici come la vista sono a posto e il pilota dovrebbe restare in osservazione in ospedale per la notte.
    La dinamica—
    Fabio Quartararo spiega così la dinamica dell'incidente: "Ho solo chiuso il gas e mi è partita la moto. Mi dispiace per Dovizioso, l'importnate è che stiamo bene, spero si riprenda alla svelta".


    Gasport
    "L'esperienza è maestra di vita"


  8. Mi Piace fr52 Piace questo Post
  9. #7
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    31,982
    Post Thanks / Like
    Downloads
    48
    Uploads
    0

    Predefinito

    MotoGP | Crash Silverstone: Dovizioso ringrazia Alpinestars


    L'Alpinestars ha reso pubblici i dati della caduta

    Crash Silverstone 2019 Andrea Dovizioso – L’Alpinestars, casa che produce materiale per la sicurezza dei piloti come ad esempio tute, guanti e stivali, ha reso noti i dati rilevati nell’incidente avvenuto a Silverstone tra Andrea Dovizioso e Fabio Quartararo.
    Il pilota della Ducati subito dopo la partenza, alla prima curva, si era trovato davanti la Yamaha del francese, che aveva perso il controllo della sua M1 dopo che davanti a lui Alex Rins aveva a sua volta perso il controllo sua Suzuki, senza però cadere.
    La Yamaha aveva fatta da “trampolino” e il “Dovi” era stato scaraventato pesantemente a terra. Portato prima in ambulanza al centro medico, era stato poi trasferito all’ospedale di Coventry, per un TAC total body, visto che inizialmente aveva perso la memoria.
    Il sistema Tech-Air è entrato in funzione 150 millisecondi prima del primo impatto con l’asfalto. Lo stesso Dovizioso ha commentato i dati su Twitter.


    Motorionline
    "L'esperienza è maestra di vita"


Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •