Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Caricare e convertire suonerie personalizzate su Iphone, senza iTunes in 3 passi

  1. #1
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    www.gbcnet.net
    Messaggi
    12,988
    Post Thanks / Like
    Inserzioni Blog
    7
    Downloads
    306
    Uploads
    305

    Predefinito Caricare e convertire suonerie personalizzate su Iphone, senza iTunes in 3 passi

    Per politica commerciale (secondo me scorretta) la Apple non permette di caricare, almeno in modo veloce ed intuitivo, suonerie personalizzate o di terze parti su Iphone.

    O meglio, esiste un sistema che tramite iTunes e sincronizzazione, (possibile con un solo pc per dispositivo) permette di caricare qualche suoneria personalizzata, ma il tutto avviene in modo macchinoso e difficoltoso, anche per chi è abbastanza pratico con pc e software vari e comunque non consente di aggiungere solo le suonerie, ma ti obbliga a sincronizzare tutto e quindi se il pc è stato usato per un telefono poi non sarà possibile utilizzarlo per un altro.

    Siccome ci sta chi ne fa una questione di principio, tipo il sottoscritto, mi son messo a cercare online ed ho trovato parecchi software di terze parti che consentono di aggiungere suonerie velocemente, ma per la maggiore sono a pagamento, tipo TunesGO.

    Però a me non piace spendere soldi per software che esistono anche gratis ed ho individuato un altro software completo ed efficace che permette le stesse cose. Trattasi di EaseUS MobiMover, non molto curato graficamente rispetto a TunesGo ma comunque perfettamente funzionante. Al momento è free, ma non è detto che lo sia per sempre, quindi meglio scaricarlo e metterlo da parte.

    Riepilogando i passaggi da seguire per inserire suonerie personalizzate su iphone sono:

    1) Scaricare ed installare iTunes dal sito della Apple, necessario al pc per permettere il riconoscimento del dispositivo mobile iOS.

    2) Scaricare ed installare EaseUS MobiMover sul computer.

    3) Crearsi o cercare online le suonerie personalizzate che devono essere per forza di cose in formato specifico e devono avere estensione .m4r

    4) Aprire MobiMover e seguire i passaggi come da immagini a seguire:






    Cliccare sull'ultima voce, ovvero COSTUME, erroneamente tradotto che dovrebbe stare per Custom o Personalizzazione.
    Al che si aprirà la seguente schermata e portarsi sulla voce Suonerie:





    Cliccare su Importare, si aprirà la schermata di selezione file e andrete a cercare le suonerie che avete salvato sul pc, automaticamente partirà l'upload delle stesse verso il telefono e le ritroverete nelle impostazioni audio del cellulare.

    Molto più facile a farsi che a dirsi.

    Ovviamente il software permette molte altre cose, e consente il trasferimento di tutti i tipi di file tra i vari dispositivi, io mi son limitato ad illustrare per ciò che riguarda le suonerie, il resto potete scoprirlo da soli.

    PS: Potrebbe succedere che iTunes potrebbe avere a piacere, come al solito, a cancellare le suonerie, magari solo attaccando il tel al computer e avviando in automatico la sincronizzazione. In tal caso tocca ripetere il procedimento riportato poco sopra.

    Per creare o scaricare le vostre suonerie preferite potete seguire QUESTA GUIDA.

  2. Grazie EpS Grazie per questo post
    Mi Piace casaufficio Piace questo Post
  3. # ADS
    GbcNet Ads Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     
  4. #2
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    www.gbcnet.net
    Messaggi
    12,988
    Post Thanks / Like
    Inserzioni Blog
    7
    Downloads
    306
    Uploads
    305

    Predefinito

    Esiste anche un altro metodo per trasferire suonerie da un sistema iOS ad un altro, magari tra amici e consiste nell'utilizzo di Onedrive:


    1) Scaricare OneDrive su entrambi i dispositivi iOS dall'App Store.


    2) Aprire OneDrive sul primo telefono cliccando sull'icona “+” per aggiungere al disco remoto, quindi sul pulsante “Upload” e cerchiamo la suoneria da condividere.




    3) A questo punto basta lanciare OneDrive sul secondo dispositivo utilizzando le stesse credenziali inserite sul primo, individuare la suoneria appena caricata e scaricarla sul telefono.

    In questo modo avremo trasferito le suonerie, o volendo altri tipi di file, senza collegare fisicamente i due telefoni.

  5. Mi Piace casaufficio, Silentjo, fr52 Piace questo Post

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •