Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: [GUIDA] Riparazione dell'alimentatore FSP024-3P03D

  1. #1
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Nelle nebbie padane
    Messaggi
    9,889
    Post Thanks / Like
    Downloads
    61
    Uploads
    94

    Predefinito [GUIDA] Riparazione dell'alimentatore FSP024-3P03D

    Questo semplice post è solo per descrivere un problema che ho risolto,e siccome da quel che ho letto in rete è un problema comune di questo alimentatore,ho pensato di racchiudere le info qui,facendo anche un paio di foto!




    L'alimentatore in questione è montato su diversi decoder Digitali Terrestri: DJpro DDT, I-Can adt 1h6f-tcl, DDT Fracarro Strong SRT 5500 ecc ecc


    A me è capitato tra le mani il modello I-CAN...

    Il Difetto: completamente morto,non da segni di vita,inserendo l'alimentazione si sente solo uno strano ronzio

    Tolto il coperchio,a parte il fatto che non si accende niente e fa quel ronzio,non si nota nulla di strano.
    Il fusibile è integro,questo significa che non ci sono cortocircuiti.

    La Causa del problema: si tratta del condensatore C14, quello da 33uF 450V,il più grosso di tutti,è completamente aperto,per capirlo vi basta guarda la parte superiore del condensatore,se è un pò bombata invece che piatta,il condensatore è esploso!
    Per esserne certi,dissaldatelo,e misuratene la resistenza,se risulta infinita il condensatore è esploso!

    Soluzione al problema: sostituitelo e se siete fortunati,il vostro DDT tornerà a funzionare!
    io non son riuscito a trovare un condensatore da 450V,e l'ho messo da 350V...sono un pò pochini,finchè dura dura,poi lo ri-sostituirò


    Se anche dopo la sostituzione di quel condensatore il decoder non da segni di vita,controllate le alimentazione,mettete il puntale nero a massa e con quello rosso esaminate uno ad uno le tensioni che arrivano ai fili sulla scheda madre!

    il risultato delle alimentazioni deve essere questo come da foto:

    se le alimentazioni sono ok il decoder deve per forza accendersi...se vi manca qualche alimentazione controllate eventuali diodi o resistenze in corto sempre con il multimetro!

    Fate molta attenzione a non creare dei cortocircuiti durante le varie prove perchè potreste rischiare di bruciare il ponte di diodi,o i diodi zener, il mosfet e di conseguenza il cip ...



    nella foto in rosso ho segnato il ponte diodi,in blu i diodi zener,in verde le resistenze (quelle grandi),e in giallo il mosfet...sostituiteli tutti,e assicuratevi che sia tutto ok a livello di tensione misurandola tra il piedino 5 e 7 dell'UC3842B.
    con l'alimentatore attaccato dovete avere 14v circa



    se la tensione su 2 piedini è ok ma il decoder ancora non parte,sostituite il cip UC3842B


    Ripeto,nel 99% dei casi basta cambiare il condensatore c14 e tutto riparte,nel mio caso è stato così...In bocca al lupo!

    Per sicurezza allego anche le foto qui:

    Nella vita non si finisce mai di imparare!

    Elimino direttamente tutti gli MP con richieste di aiuto! Se avete bisogno chiedete sul forum!

  2. Grazie angela, N/D, sculiotto, sestochakra, irudoid, d2mac, germimmo Grazie per questo post
  3. #2
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    1
    Post Thanks / Like
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito

    Ho sostituito una delle resistenze grandi che era scoppiata ma in casa ne avevo solo una di pari valore ma più piccola di dimensioni: cosa succederà ?
    Il decoder adesso va !
    Grazie

  4. #3
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    1,558
    Post Thanks / Like
    Downloads
    14
    Uploads
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alfurner Visualizza Messaggio
    Ho sostituito una delle resistenze grandi che era scoppiata ma in casa ne avevo solo una di pari valore ma più piccola di dimensioni: cosa succederà ?
    Il decoder adesso va !
    Grazie
    la grandezza fisica della resistenza sta ad indicare il wattaggio che ha la resistenza stessa

    in pratica hai messo una resistenza di minore wattaggio prova a sentire se riscalda eccessivamente al limite sostituiscila con un wattaggio pari o superiore ma sempre dello stesso valore in ohm

  5. Grazie _18 Grazie per questo post
  6. #4
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Frasassi
    Messaggi
    701
    Post Thanks / Like
    Downloads
    66
    Uploads
    0

    Predefinito

    Purtroppo il difetto del condensatore radiale in alluminio, che perde i suoi parametri di capacità, è causato dal calore generato dalla dal dissipatore in alluminio del TO220 e dalla resistenza montata in verticale.
    Il calore del dissipatore e della resistenza tende ad asciugare l'elettrolita (un fluido elettricamente conduttore di solito formato da una soluzione salina od acida) che ha come conseguenza la variazione di capacità in microfarad.
    Ovviamente questa variazione di capacità determina il malfunzionamento del circuito e dunque lo spegnimento del dispositivo.
    Questa perdita di capacità la si può avere anche con condensatori che sono rimasti a lungo nei magazzini e dopo 5-10 anni perdono la loro capacità anche se mai utilizzati. Dunque evitate di farvi stock di condensatori elettrolitici perchè al momento dell'utilizzo potrebbero essere inutilizzabili a causa dell'essiccazione dell'elettrolita.
    ......................anche un orologio rotto segna l'ora giusta due volte al giorno......................

  7. Grazie _18 Grazie per questo post
  8. #5
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    5,724
    Post Thanks / Like
    Downloads
    24
    Uploads
    4

    Predefinito

    come pagliativo

    1- si potrebbero usare 2 cond. al posto di uno ( vale il contrario della regola che si ha x le resistenze )

    2- con l'avvento dei cosidetti " supercondensatori " ne è aumentata l'affidabilità degli stessi

  9. #6
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Frasassi
    Messaggi
    701
    Post Thanks / Like
    Downloads
    66
    Uploads
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da _18 Visualizza Messaggio
    come pagliativo

    1- si potrebbero usare 2 cond. al posto di uno ( vale il contrario della regola che si ha x le resistenze )

    2- con l'avvento dei cosidetti " supercondensatori " ne è aumentata l'affidabilità degli stessi

    concordo perfettamente con le due soluzioni proposte.
    ......................anche un orologio rotto segna l'ora giusta due volte al giorno......................

  10. Grazie _18 Grazie per questo post
  11. #7
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    1
    Post Thanks / Like
    Downloads
    3
    Uploads
    0

    Predefinito

    Ciao,ho lo stesso problema con il mio decoder..avrei bisogno delle foto,nel forum non si vedono.
    Potresti postarmele?
    Grazie

  12. #8
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Nelle nebbie padane
    Messaggi
    9,889
    Post Thanks / Like
    Downloads
    61
    Uploads
    94

    Predefinito

    purtroppo non le ho più...
    comunque ricordo che sul condensatore c14 c'è un etichetta con i valori di uscita dell'alimentatore

    i valori sono:

    AC INPUT: 200-240V a.c. / 0.5A, 50/60hz

    DC OUTPUT
    +3.3V d.c 1.0A max.
    +5V d.c 1.0A max.
    +9V d.c 1.0A max.

    Nella vita non si finisce mai di imparare!

    Elimino direttamente tutti gli MP con richieste di aiuto! Se avete bisogno chiedete sul forum!

  13. #9
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    1
    Post Thanks / Like
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito

    ciao a tutti, sto cercando di riparare questo tipo di alimentatore pero` non possiedo un cap di 33 pe ho uno di 47puo fare grande differenza cerco aiuto grazie.
    domenico.

  14. #10
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Nelle nebbie padane
    Messaggi
    9,889
    Post Thanks / Like
    Downloads
    61
    Uploads
    94

    Predefinito

    schemi e foto.zip

    dato che oggi ne ho riparato un altro di sti alimentatori allego una foto e un paio di schemi trovati in rete

    Nella vita non si finisce mai di imparare!

    Elimino direttamente tutti gli MP con richieste di aiuto! Se avete bisogno chiedete sul forum!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •